MANUALE  CONFIGURATORE  iN90-60-30



Sommario

MANUALE  CONFIGURATORE  iN90-60-30. 1

GLOSSARIO.. 1

Generali 2

Lati 3

Elementi 4

Potenze. 5

Sezione grafica del Configuratore. 5

Report Distinta. 6

Report Montaggio. 8

Barra dei menù e link. 10

 

GLOSSARIO

Elemento          

Un elemento può essere di 4 tipologie:

·         tratto di luce luminoso

·         tratto di binario

·         tratto High Contrast

·         angolo di luce : viene utilizzato per unire 2 lati.

Per convenzione, ogni angolo di luce fa parte del lato che lo precede.

NB. Un elemento può corrispondere a più di un codice a catalogo tranne che per l’angolo di luce

 

Lato

Con “lato” si intende l’insieme di tutti gli elementi disposti sulla stessa linea retta.
La lunghezza di un lato include la parte di eventuali moduli angolari che si trovano sulla stessa linea.

 

 

Il Configuratore iN90-60-30 si presenta con la seguente interfaccia: una volta avviato il programma iG_Conf.exe, viene mostrata una configurazione di prodotto iniziale da cui l’utente può iniziare ad apportare tutte le modifiche per ottenere la propria configurazione di prodotto.

Nella colonna di destra vi sono 4 sezioni: Generali, Lati, Elementi e Potenze con cui l’utente può interagire per ottenere la configurazione di prodotto desiderata.

Generali

Nella sezione Generali si possono effettuare le seguenti scelte:

·         Linea prodotto

o   Sistema iN90

o   Sistema iN60

o   Sistema iN30

·         Tipo montaggio

o   Applique

o   Sospensione

o   Plafone

o   Incasso

o   Incasso Parete\Soffitto

·         Profilo

o   Frame

o   Minimal

·         Sorgente

o   Overlapping

o   Seamless

o   LED

·         Schermo

o   Opale

o   Microprismato

·         Topologia

o   Lineare

o   Forma – L

o   Forma – S

o   Maglia

o   L Parete\Soffitto

·         Tipologia/Temperatura Colore (K)

o   Alta Efficienza (HE)

o   Alto Output (HO)

o   Warm White (3000K)

o   Neutral White (4000K)

·         Alimentazione

o   Elettronico

o   DALI

La scelta di un attributo condiziona tutti gli attributi sottostanti e non viceversa. In basse alle scelte, verranno abilitati solo i valori possibili.

Ad esempio, se si sceglie il Tipo Montaggio “Incasso Parete\Soffitto”, nell’attributo Topologia verrà abilitato solamente il valore “L Parete\Soffitto” mentre tutti gli altri saranno disabilitati.

 

Fig. Generali   

 

Lati

Tale sezione visualizza i lati attualmente attivi nella configurazione corrente in base alla topologia scelta:

Topologia:

·         Lineare:   1 lato

·         Forma – L:   2 lati

·         Forma – S:   3 lati

·         Maglia:   4 lati

·         L Parete\Soffitto:  2 lati

Cliccando su ogni lato vengono visualizzati tutti gli attributi corrispondenti con cui l’utente può interagire per apportare le opportune modifiche, a livello geometrico, alla configurazione. Tali attributi sono:

·         Lunghezza richiesta (mm): permette di variare la lunghezza di ogni lato secondo le proprie esigenze. Il valore numerico che si può inserire va da un minimo di 500mm ad un massimo di 100000mm. Ad ogni variazione di tale valore bisogna premere il tasto Invio per confermare la modifica.

·         Lunghezza ottenuta (mm): visualizza il valore generato dal configuratore in base a quanto richiesto nel campo precedente.

·         Numero tratti binario lato 1: permette l’inserimento di tratti di binari (uno o più binari in base alla lunghezza richiesta del tratto binario) in ogni lato della topologia attiva. Per ogni lato si possono inserire al massimo 3 tratti di binario di lunghezza variabile l’uno dall’altro.

·         Disposizione lato 1: permette di modificare la disposizione dei tratti binari (se presenti) all’interno di ogni lato. Se non sono stati inseriti tratti binari nel lato in esame (numero tratti binario lato 1 = 0) la disposizione del lato 1 avrà come unico valore T che sta indicare che il lato è composto interamente da una tratto di luce. I valori ammissibili di questo attributo sono molteplici e dipendono da diverse regole di configurazione.

×          Con T viene indicato il tratto di Luce.

×          Con B viene indicato il tratto Binario.

Es. T-B-T sta ad indicare che il lato è composto da due tratti di luce intervallati da un tratto binario. I relativi tratti di luce e di binario possono poi essere modificati a livello geometrico nella sezione Elementi.

Fig. Lati 

 

Elementi

Ogni lato della topologia scelta si compone da N elementi (minimo un elemento per lato). In questa sezione vengono visualizzati gli elementi attualmente attivi in base al lato selezionato nella sezione Lati.

Cliccando su ogni elemento vengono visualizzati tutti gli attributi corrispondenti con cui l’utente può interagire per apportare le opportune modifiche, a livello geometrico, alla configurazione. Tali attributi sono:

·         Tipo elemento: indica la tipologia dell’elemento selezionato. I valori visualizzabili sono:

o   Tratto di luce

o   Tratto binario

o   High Contrast

o   Angolo di luce

·         Lunghezza richiesta (mm): permette di variare la lunghezza di ogni elemento secondo le proprie esigenze. Il valore numerico che si può inserire va da un minimo di 0mm ad un massimo di 100000mm. Ad ogni variazione di tale valore bisogna premere il tasto Invio per confermare la modifica.

Il valore iniziale è quello impostato dal configuratore quando viene variata la lunghezza del lato a cui appartiene l’elemento.

 

·         L-L+ (mm): permette di scegliere tra i due valori prossimi, in difetto (L-) e in eccesso (L+), generati dal configuratore in base alla lunghezza impostata nell’attributo Lunghezza richiesta (mm). Di default viene impostata sempre la lunghezza in difetto (L-), ma l’utente è libero di scegliere quella in eccesso per ogni singolo elemento ad eccezione dell’Angolo di luce che risulta non modificabile.

 

Fig. Elementi 

Potenze

Con la sezione Potenze è possibile escludere le potenze con cui realizzare la configurazione. Deselezionando i valori proposti nelle due sezioni (Potenze Moduli Inziali e Potenze Moduli Intermedi) è possibile realizzare composizioni “monopotenza” o con le sole potenze desiderate.

Fig. Potenze  

 

Sezione grafica del Configuratore

Nei due riquadri grafici del configuratore è possibile visionare ed interagire con il disegno della configurazione realizzata. Ad ogni modifica apportata nelle sezione Generali, Lati ed Elementi il disegno viene rigenerato in base alla scelta fatta.

Cliccando sul lato esso viene evidenziato in rosso, visualizzato in dettaglio nel riquadro sottostante (Dettaglio lato 1) e attivate le informazioni corrispondenti nella sezione Lati. Le quote presenti su ogni lato rappresentano l’intera lunghezza del lato stesso e non la parte evidenziata in rosso.

Nel riquadro grafico di dettaglio del lato viene riportato solamente il lato attualmente selezionato. In questo caso è possibile cliccare i singoli elementi per attivare le corrispondenti informazioni presenti nella sezione Elementi. In questo caso le quote rappresentano la parte evidenziata in rosso ed ogni elemento riporta la sua quota.

Report Distinta

Durante e al completamento della configurazione del prodotto desiderato, è possibile generare un report di distinta cliccando sul tab corrispondente. In questo report è presente il riepilogo delle scelte fatte nella sezione dei Genarali e nei Lati ed un elenco, suddiviso per lati, di tutti i codici dei prodotti e degli accessori necessari per la realizzazione del prodotto configurato. Per ogni codice è presente la quantità necessaria la sua corrispondente descrizione. Nella seconda pagina dello stesso report è presente invece un elenco cumulativo dei codici escludendo la suddivisione per lati.

Riepilogo Configurazione:

Lista prodotti e accessori:

 

Elenco globale codici:

 

 

Report Montaggio

Durante e al completamento della configurazione del prodotto desiderato, è possibile generare un report di montaggio cliccando sul tab corrispondente. In questo report è presente il disegno quotato della configurazione generata ed un elenco, suddiviso per lati, degli elementi presenti in ogni lato.

Nell’elenco degli Elementi vengono riportare le stesse informazione presenti nella sezione Elementi e in più la sequenza delle lunghezze e dei codici con cui è realizzato l’elemento corrispondente. Queste informazioni sono particolamente utili in fase di montaggio del prodotto configurato.

 

Barra dei menù e link

In alto a sinistra è presente la barra dei menù con le seguenti voci:

·         File

o   Apri Configurazione: permette di riaprire una configurazione precedentemente salvata (vengono aperti solamente file con estensione “.igc”).

o   Salva Configurazione: permette di salvare una configurazione in un file (estensione .igc).

o   Esci: permette di chiudere il configuratore.

·         Lingua: permette di impostare la lingua del configuratore. Ad ogni cambiamento bisogna riavviare il configuratore per applicare la modifica.

·         ?

o   Guida: apre il manuale del configuratore.

o   Feedback: apri il sito dei feedback.

o   Contatti: apri il sito dei contatti.

 

Link al sito iGuzzini e al Catalogo Online.

Cliccando sopra all’icona iGuzzini è possibile aprire il sito istituzionale della iGuzzini.

Cliccando sopra all’immagine della Linea di prodotto è possibile aprire il Catalogo Online direttamente alla pagina di ricerca della linea attualmente scelta.